Sturaro Silvia

“L’essere una delle poche è sempre stato uno stimolo per andare avanti”