Smart and Sustainable Cities: esperienze e opportunità all’interno di H2020

14 Settembre 2017 Associazione Alumni_admin Categories news, Senza categoria

La Commissione Europea, l’Agenzia Esecutiva per le PMI (EASME)Unismart Padova Enterprise, con il patrocinio dell’Università di Padova, presentano venerdì 22 settembre 2017, dalle ore 9.00 alle ore 16.00 presso la Sala 11A, Padiglione 11 della  Fiera di Padova, il seminario "Smart and Sustainable Cities: esperienze e opportunità all’interno di H2020", un Workshop in cui si darà ampio spazio ai progetti sulle “smart and sustainable cities” che si stanno realizzando in diverse città europee.

Le Smart and Sustainable Cities crescono in Europa

Le città europee sono impegnate in prima fila nella lotta al cambiamento climatico ed alle emissioni inquinanti, protagoniste indiscusse della transizione globale verso un’economia efficiente ed a basso contenuto di carbonio. Studi recenti dimostrano che oltre il 70% dei cittadini europei vivono in città e centri urbani, una percentuale in costante crescita. 

La qualità della vita nelle città diventa perciò un fattore chiave per la progettazione dei centri urbani del futuro: occorre creare città verdi, pulite, poco inquinate, ben interconnesse, business-friendly per attività commerciali ed imprenditoriali, in grado di ospitare e dare lavoro a giovani talenti, promotrici di crescita economica, investimenti e lavoro

Nel corso del seminario verranno presentanti progetti dimostrativi da Manchester, Creta, Giannina (Grecia), Bologna, Torino, Genova e – ovviamente – Padova.

Opportunità di questo Workshop

L’evento offre l’opportunità di promuovere e dare visibilità ai progetti europei in corso, finanziati all’interno del programma Horizon2020; incontrare esperti di alto livello, policy maker, imprenditori / start-up, fornitori di conoscenze e intermediari dell’innovazione; condividere le pratiche, i modelli e le idee di successo con uno spirito di apprendimento reciproco e di apertura verso l’innovazione e verso il mondo.

Si tratterà anche di un evento di networking, con coffee break e pranzo di networking per gli oltre 100 partecipanti, in massima parte esponenti del management di aziende e realtà innovative, oltre che di docenti e ricercatori universitari. Inoltre, per coloro che vogliono dare visibilità ad un loro progetto innovativo sul tema trattato segnaliamo la possibilità di esporre un poster nei locali della conferenza.

Il Programma Flash

Il programma del seminario sarà aperto da Unismart, seguita dagli interventi dei funzionari della Commissione Europea che presenteranno obiettivi e agenda politica per il programma "Innovare le città"; ampio spazio verrà dato ad approfondimenti e consigli pratici per la presentazione delle domande e l’accesso ai finanziamenti di futuri progetti. La sessione a seguire riunirà coordinatori di progetto e rappresentanti delle città europee coinvolte nei progetti dimostrativi finanziati dall’UE, con esperienza da Italia, Grecia e Regno Unito.
Dopo il pranzo di networking tra gli oltre 100 partecipanti, la sessione pomeridiana vedrà gli interventi di docenti dell’Ateneo patavino che presenteranno le linee di ricerca ed i progetti più innovativi attualmente in cantiere, anche nell’ottica di creare nuove connessioni e collaborazioni.

Scarica il PDF del Programma completo.

Parola ad Organizzatori e Partner 

Accanto agli stakeholder locali, come il Comune e le associazioni di categoria, è fondamentare dare ai progetti più ambiziosi una dimensione europea e sviluppare partenariati pubblico-privati che validino in modo tangibile soluzioni ad alto potenziale di impatto sul cittadino. Troppo spesso le aziende italiane non riescono a cogliere opportunità di finanziamento importanti, come quelle previste nel programma Horizon2020 per le città che innovano; in questo l’esperienza ed il network dell’Università di Padova e di Unismart, società in-house dell’ateneo per la consulenza all’innovazione ed il trasferimento tecnologico, possono fare la differenza

Ing. Stefano CarosioDirettore di Unismart Padova Enterprise 

 “È chiaro che le città del futuro saranno sempre più sostenibili, verdi ed a misura d’uomo. Non è un caso che quest’anno il Flormart non sia solo una fiera ma diventi anche il più grande laboratorio di riqualificazione urbana che Padova abbia mai visto. In occasione della manifestazione verrà infatti inaugurato un parco permanente, il ‘Giardino Italia’, che arricchisce la città di migliaia di metri quadri di nuovi spazi verdi, una vetrina dedicata alle eccellenze della produzione florovivaistica italiana.
– Fabrizio Dughiero, Prorettore Al Trasferimento Tecnologico dell’Università degli Studi di Padova – 

Ricordiamo quindi che "Smart and Sustainable Cities: esperienze e opportunità all’interno di H2020" si svolgerà venerdì 22 settembre 2017, dalle ore 9.00 alle ore 16.00 presso la Sala 11A, Padiglione 11 della  Fiera di Padova (ingresso da via Nicolò Tommaseo). Molti degli interventi si svolgeranno in lingua inglese ma sarà disponibile il servizio gratuito di traduzione simultanea.

La partecipazione all’evento è libera e gratuita ma occorre pre-registrarsi online al seguente link dove potrai anche indicare se sei interessato ad esporre un poster relativo al  tuo progetto innovativo nei locali della conferenza.

Per ulteriori informazioni puoi contattare Irene Tamiazzo (Unismart) al seguente indirizzo e-mail Irene.tamiazzo@unismart.it o al tel. +39 3453185290

Ci auspichiamo un’ampia partecipazione di professionisti ed aziende a questo seminario, perché su questi temi c’è ancora poca conoscenza ed avere la presenza a Flormart di due rappresentanti della Commissione Europea ed una rassegna dei progetti europei di più recente finanziamento è un’ottima opportunità per favorire lo scambio di esperienze e best practice

– Ing. Stefano Carosio e Fabrizio Dughiero