fbpx
2° Premio di Laurea “Irma Battistuzzi”

Università degli Studi di Padova - 07 Dicembre 2018 - 9:00

2° Premio di Laurea “Irma Battistuzzi”

L’Università degli Studi di Padova in collaborazione con l’Associazione Alumni dell’Università degli Studi di Padova, l’Ong-Onlus Medici con l’Africa Cuamm, il Dipartimento di Salute della Donna e del Bambino-U.O.C. Clinica Ginecologica e Ostetrica, in seguito al finanziamento devoluto dalla Famiglia Benedetti, bandisce un concorso per l’assegnazione del 2° Premio di Laurea intitolato alla Sig.ra Irma Battistuzzi e finalizzato ad un periodo di tirocinio post lauream all’estero

Irma Battistuzzi si diplomò alla Scuola di Ostetricia dell’Università di Padova il 15 giugno 1940, e nel suo lavoro di ostetrica si distinse per la grande saggezza, generosità e vicinanza agli altri con profondo rispetto e continua gratitudine di fronte al miracolo della vita e della nascita.  

Il primo Premio di laurea “Irma Battistuzzi”, pubblicato nel novembre 2017, è stato assegnato a Martina Mezzaro che ha svolto la sua esperienza in Uganda, come volontaria presso l’ospedale di Matany, struttura aperta nel 1970 che garantisce alla popolazione della Karamoja assistenza medica e pediatrica.

Il premio è riservato a candidati e candidate in possesso della laurea in Ostetricia conseguita presso l’Università degli Studi di Padova nell’anno accademico 2017/2018, che desiderino vivere un’esperienza formativa e lavorativa in ambienti difficili e in zone del Mondo dalle risorse molto limitate, dove opera Cuamm. Con questo premio, il tirocinio post-lauream diventa non solo un’opportunità di acquisire competenze professionali, ma anche, vivendo e lavorando "sul campo",  un percorso personale per imparare ad affrontare qualsiasi contesto lavorativo.

Il Bando è consultabile aprendo questo PDF, anche in allegato, oppure nella sezione Cercare uno stage all’estero del sito dell’Università degli Studi di Padova. 

Il termine perentorio per inviare la domanda di partecipazione al concorso, secondo le modalità riportate nel bando, è il 7 dicembre 2018 .