fbpx

Premio di laurea "Angelo Ferro"

 

L’Associazione Alumni dell’Università di Padova e l'Associazione degli Amici dell'Università di Padova si occupano da sempre di premiare il lavoro di qualità di studenti e studentesse, nonché di professionisti e professioniste non più studenti. Inoltre, è innegabile il fortissimo legame di mutuo scambio e beneficio fra l'Ateneo e la Città di Padova, due realtà distinte ma essenziali l'una all'altra. Il Premio intende non solo sostenere Alumni e Alumnae che eccellano nelle discipline artistiche e umanistiche, ma anche valorizzare il patrimonio culturale del territorio padovano.

La rivista Padova e il suo territorio si occupa della valorizzazione di storia, arte e cultura di Padova e provincia, e contribuisce con la forte convinzione di premiare proprio quegli Alumni che hanno saputo riscoprire e raccontare con il proprio lavoro i tesori artistici e culturali che la città di Padova e il territorio circostante racchiudono e conservano. Il Premio è istituito su iniziativa di Sergia Jessi Ferro, onde onorare la memoria del marito Angelo, promotore e sostenitore della rivista stessa.

Per quanto riguarda il tema, verrà selezionata la miglior tesi di laurea, di alto profilo e di carattere innovativo, circa la storia, l'arte e la cultura di Padova e del territorio della sua provincia.

Per quanto riguarda i destinatari, il premio è riservato a giovani studiose e studiosi che abbiano conseguito presso l’Università di Padova un titolo di Laurea Magistrale nei tre anni precedenti la scadenza del presente bando (cfr. sezione "scadenza e modalità di partecipazione").

L'importo del Premio è di 1000 €.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entro il termine perentorio del 29 gennaio 2021, ore 13:00.

La domanda dovrà essere redatta e sottoscritta in modo autografo come da fac-simile presente all'Allegato A, e secondo le modalità prevista dal bando.


Per visionare il bando del Premio, clicca il pulsante qui sotto

 

Leggi di più sulle edizioni del bando

 

Per visionare il bando del Premio, clicca il pulsante qui sotto

 

Condividi